lunedì 8 giugno 2009

7 anni...

8 Giugno 2002.

Una data che portero' sempre nel mio cuore... 7 anni fa la citta' in cui vivevo e studiavo, Padova, ha ospitato il primo gay pride nazionale in una citta' di provincia.

Quanti ricordi, quante emozioni, quanto lavoro!

All'epoca ero attivista convinto dell'Arcigay, e ho impiegato tutte le mie giovani forze, per quasi un anno intero, nel contribuire alla realizzazione di questo grande evento (riuscitissimo) che ha colorato la bigotta citta' patavina, e che, forse, ha aiutato a cambiare un po' le cose...



E questa foto, scattata proprio esattamente 7 anni fa, e' quella che piu' di ogni altra mi rappresenta.

Be Proud!

22 commenti:

  1. Ma che bello il gios piccino piccò...
    E che bella espressione, soddifatta, felice, galvanizzata dalla vittoria.
    Bravo a te e a quanti si impegnarono per qell'obiettivo, consegnando a noi pischelli una Padova migliore in cui vivere.
    Avrei tanto voluto esserci, ma a 16 di queste cose sapevo poco o nulla.

    RispondiElimina
  2. Che espressione radiosa! Deve essere stata una esperienza incredibile, bravo!

    RispondiElimina
  3. E comunque è vero, tu e Tom due gocce d'acqua!

    RispondiElimina
  4. "...Padova, ha ospitato il primo gay pride nazionale in una citta' di provincia"

    Ehm... Padova è capoluogo di Provincia... NON è una città di Provincia!

    No, giusto per mettere i punti sulle "I" visto che l'unico 30 che ho preso è stato in geografia...

    RispondiElimina
  5. Rosa, grazie, sisi ero davvero elettrizzato quel giorno :-)
    Massi, Indimenticabile!
    Gan, dillo dillo a certe invidiose!!!
    Poto, l'espressione citta' di provincia si utilizza in relazione alle dimensioni della citta', e Padova e' una citta' di provincia...

    RispondiElimina
  6. Uhhhhh, guarda! Tom Cruise con l'Invicta!!
    A Los Angeles girano gli Invicta?!

    Avaaaaaanti!

    RispondiElimina
  7. Comunque sarà anche bigotta ma il primo registro delle unioni civili è stato qui, e io posso liberamente andare in giro mano nella mano con simo senza mai aver avuto problemi...chissà forse qualcosa è cambiato davvero dopo quel giorno di 7 anni fa!

    RispondiElimina
  8. Devi essere fiero di aver dato il tuo prezioso e concreto contributo all'evoluzione culturale della tua città. Un po' alla volta riusciremo a cambiare l'intero Paese, perchè il processo culturale può subire rallentamenti ma non può essere fermato. Nemmeno dalle più forti Istituzioni. Un triplice abbraccio!

    RispondiElimina
  9. Maddddai, che bel fanciullino! E mi piace assai lo zainetto, molto Ambradinonèlarai. Chissà tu cosa ci tenevi dentro, meglio non indagare...

    E poi:
    questa foto
    +
    rivelazione post precedente
    =
    voglio fare l'amore con te! ;)

    PS: ma non dirlo a Popppino...

    RispondiElimina
  10. Uh, ma che bello quando si scoprono le facce dei blogger! Tutto ciò conferma la mia teoria, cioè che la maggior parte non sono dei nerd rachitici bensì dei figoni di tutto rispetto. Chapeau!

    RispondiElimina
  11. oddio che dolce gio a 21 anni!!!
    p.s. ma,vedendo l'espressione...t'eri fatto na canna ?XD

    RispondiElimina
  12. Ahahahah... giossino....sembri cip... fratello i ciop.... alla fine hai fatto coming out con la foto nel sito... bravo...

    RispondiElimina
  13. me lo ricordo bene quel giorno.
    Ero sul treno Roma-Padova e ho conosciuto un ragazzo che andava a Padova per partecipare al gay pride. Mi ricordo benissimo il suo entusiasmo.


    Bravo Gios!

    RispondiElimina
  14. Anch'io c'ero, e fu bellissimo scoprire quanta gente arrivò anche da fuori regione. Padova in quell'occasione si liberò finalmente dell'aura di "velata" e uscì dall'armadio, e assieme a lei tante persone.

    RispondiElimina
  15. Quant'era gggiovvvane il Gios!

    RispondiElimina
  16. Uffa...io ero piccolino all'epoca...
    Perchè non si rifà qui ???? ;)

    RispondiElimina
  17. Mi hai fatto ricordare che in questo periodo anch'io celebro un settimo compleanno, che forse in verità è l'esatta antitesi di un Pride...

    RispondiElimina
  18. Joshua be' all'epoca Padova lo era bigotta, ma tanto... e sicuramente il Pride ha contribuito a smuoverla un po' e ha favorito senza dubbio, due anni dopo, l'elezione del mio amico Alessandro Zan, e tutto quello che in questi 5 anni ne e' scaturito...
    Los Tres Novios vi abbraccio triplicemente anche io!
    Mag ormai l'hai detto... quando organizziamo? coinvolgiamo anche Poppino? :D
    Watkin adesso pero' voglio vedere anche il tuo viso per intero eh :-) quel che si vede promette molto ma molto ma molto bene!
    lavecchiamarple, lo so lo so! ;-)
    alessio, spiritosone! Ero solo elettrizzatissimo!!!
    crazy time ma dai!!! Che bello scoprire quanti significati diversi possa avere uno stesso evento per ognuno di noi!
    asa_ashel everybody OUT of the CLOSET!
    lore!, cosa vorresti dire, eh?
    enrique, be' dai rifacciamoci a Genova!
    edgar, perche' l'antitesi?!? Non mi sembra...
    Superpop si lo so... e sto ancora aspettando che tiri fuori le foto!

    RispondiElimina
  19. Sono ora nel mio trombiblog (sì, quello che sembra che gli sia rimasto qualosa tra i denti)... Fai un collage degli occhi dell'avatar con quello che si vede nel trombiblog e hai Watkin.

    RispondiElimina
  20. watkin, eheh ok :-) ci son stato anche io nel tuo trombiblog ;-)

    RispondiElimina

Lasciate un bel pensiero voi ch'entrate...